MISSOLTINO rivisitato con polenta e fonduta di crescenza

Dosi per 4 persone:

  • 250 gr. di farina mista (gialla bramata, nera saracena)
  • 1 lt. di acqua
  • 250 gr. di crescenza
  • 20 gr di burro
  • 20 gr di farina bianca
  • 4/6 MISSOLTINI
  • Olio extra vergine di oliva, Aceto, Sale, Pepe
  • 250 cl di panna
  • Insalata (lattughino, songino)

Preparazione:

Scaldare l acqua in un paiolo di rame di piccole dimensioni, salare quanto basta!
Appena bolle, stemperare tutta la farina aiutandosi con un frusta per evitare di creare grumi; cuocere per circa 45 minuti tenendola girata.
Scaldare i MISSOLTINI su una piastra (o in microonde se preferite) di seguito sfilettarli ancora tiepidi!
Disponete i filetti ottenuti in una pirofila aggiungendo un cucchiaio di aceto e 3/4 di olio extra vergine di oliva e lasciar macerare.
Sciogliere il burro in pentolino, unite la farina; di seguito aggiungete 250 cl di panna e la crescenza!
Fate bollire dolcemente tenendo girato il composto.
Una volta cotta la polenta, create con un mestolo delle palle che disporrete sui piatti.
Sempre nel piatto predisponete un piccolo letto di insalata dove porre i filetti di MISSOLTINO marinati!

Versate sopra le palle di polenta la fonduta di crescenza Servire subito!

BUON APPETITO

 

Via San Rocco, 8 - 23821 Abbadia Lariana (LC) Tel. 0341-700603